ItalianoChevron su in argento
English
Deutsch
Français
Croce d'oro per chiudere

Le regole del baccarat

Il baccarat è un gioco classico dei casinò che fa parte dei giochi d’azzardo più antichi con una storia centenaria. Le origini del gioco del baccarat risalgono all'Italia medievale. Il nome del gioco deriva dalla parola italiana che significa "zero", in riferimento al valore zero assegnato alle carte coperte e alle decine. Il baccarat è noto in tutto il mondo grazie alla sua lunga tradizione e ha guadagnato ulteriore notorietà grazie al suo collegamento con il famoso personaggio cinematografico James Bond. In particolare, in Asia, il baccarat è molto popolare, ma negli ultimi tempi sta guadagnando sempre più seguaci anche nei casinò online svizzeri. Le regole del baccarat sono semplici da imparare, e ogni partita promette emozioni e divertimento.

 

Imparare le regole del baccarat con la modalità demo

Baccarat Speed (A)
Baccarat Speed (A)
Min: CHF 1.00 | Max: CHF 3'300.00

 

Come si gioca a baccarat?

Il baccarat può essere giocato in due varianti principali: Chemin de Fer (giocatore contro giocatore) e Punto Banco (giocatore contro banco). Qui spiegheremo principalmente le regole della variante Punto Banco, poiché è la più comune nei casinò.

La struttura di un tavolo da baccarat Punto Banco è estremamente semplice, composta principalmente da tre campi di puntata: uno per scommettere sul banco (banker), uno per scommettere sul giocatore (player) e uno per scommettere su un possibile pareggio (tie). Le scommesse vengono effettuate selezionando uno di questi campi. A seconda del tavolo possono essere offerte anche diverse scommesse secondarie.

Un tavolo Chemin de Fer è ancora più semplice, con posti contrassegnati da aree separate per le puntate e la distribuzione delle carte.

 

Punteggio e vincita

Il baccarat di solito si gioca con 6-8 mazzi di carte da poker tradizionali, ciascun mazzo composto da 52 carte con 13 carte in ogni seme (cuori, picche, quadri e fiori). Nella variante del baccarat, le carte da 2 a 9 valgono il loro valore nominale (ad esempio, un 8 vale 8 punti), mentre l’Asso vale 1 punto. Le carte 10, Fante, Regina e Re hanno un valore di 0 punti.

I punti delle carte in mano a un giocatore vengono sommati, ma se la somma supera 9, conta solo la cifra delle unità. Ad esempio, 4 + 6 = 0 o 5 + 6 = 1.

 


 

 

Obiettivo del gioco

Nel baccarat classico (Chemin de Fer), l’obiettivo del giocatore è avvicinarsi il più possibile al punteggio di 9 con il minor numero di carte possibile, oppure ottenere un punteggio più alto rispetto all’avversario. Se i punteggi sono pari, la partita termina in pareggio.

Le stesse regole si applicano al Punto Banco, ma in questa variante il giocatore non cerca di battere il banco. Invece, il giocatore scommette sul risultato del gioco all’inizio del turno e può scommettere:

- sulla propria vittoria
- sulla vittoria del banco
- sul pareggio tra i due.

 

Come si gioca

Punto Banco

Le seguenti regole si applicano al Punto Banco:

Il giocatore deve scommettere sul risultato del gioco all’inizio del turno, decidendo se il banco o il giocatore vincerà la mano o se il turno finirà in pareggio.

Una volta effettuate le scommesse, il mazziere distribuisce 2 carte a sé stesso e al giocatore. Nel baccarat classico, le carte sono distribuite coperte al giocatore, mentre nel Punto Banco tutte le carte sono scoperte.

Il valore della mano del giocatore e del banco è determinato dalle carte distribuite. Se almeno uno dei due ha una «mano naturale», cioè una mano con un valore compreso tra 8 e 9, la partita termina immediatamente e non vengono distribuite altre carte.

In caso contrario, il mazziere distribuisce una terza carta seguendo alcune regole specifiche.

Una volta completate le azioni di entrambe le parti, il punteggio viene conteggiato e vince il punteggio più alto. In caso di parità, la partita è considerata un pareggio.

Le probabilità di vincita e i pagamenti possono variare a seconda del tipo di scommessa, ma è importante notare che il banco ha un vantaggio, incluso un pagamento leggermente inferiore rispetto alle scommesse sul giocatore.

 

Chemin de Fer

Nel Chemin de Fer, il ruolo del banchiere cambia man mano che il gioco procede. Il banchiere scommette contro gli altri giocatori, chiamati «pointeurs». Solo uno dei giocatori riceve le carte e viene chiamato «ponte».

Le puntate dei giocatori devono sempre essere dello stesso importo del banco e il banco deve ricevere la differenza in caso di scommesse eccessive da parte dei puntatori.

Dopo aver piazzato le puntate, il gioco inizia e il banchiere distribuisce le carte. La mano del ponte e del banco viene valutata e il ponte prende una decisione in base al suo punteggio. Il banco poi agisce in base alle regole specifiche.

Le probabilità di vincita, i pagamenti e i valori RTP possono variare a seconda delle regole specifiche del tavolo e del gioco. È sempre importante familiarizzarsi con le regole del tavolo prima di giocare a baccarat in un casinò.

 

Croce nera per chiudere
Lente di ingrandimento grigia per la funzione di ricerca
Jackpot
New
High Roller
Top
A-ZOrdina
Z-AOrdina
Ordina
Icona della chat in biancoChat
Chevron su in bianco